log umanauta
#Umanauta è un percorso di crescita personale, che unisce il coaching alle tecniche e agli strumenti che usano gli attori.

Siamo tutti attori, consapevoli o meno, tutti recitiamo un ruolo. Ognuno ha un ruolo unico e insostituibile sul palcoscenico della vita. Il rischio più grande è diventare spettatori passivi di un dramma o, peggio, recitare ruoli imposti da altri o mendicare uno spazio per poterci esprimere. Diventare consapevoli del ruolo che abbiamo scelto è il primo passo da fare per aprirci a nuove possibilità e arrivare così a vivere una vita di qualità e autenticità.

Altrettanto importante è essere consapevoli dei nostri copioni di vita e attivare un osservatore esterno per riscrivere la sceneggiatura della nostra stessa esistenza e quindi trasformarla, un passo alla volta.

Umanauta non è un corso di recitazione, il lavoro dell’attore è un’altra cosa, non si fa finta ma, anzi, si valorizza la propria identità unica. Si utilizzano, invece, gli strumenti che usano gli attori per l’indagine di sé, delle proprie emozioni e del proprio vissuto, per poterlo donare al personaggio, attingendo all’immaginazione e all’emozione che è della persona e non dell’attore.

Focalizzarsi sulle intenzioni, sui cinque sensi, sviluppare la presenza che, nella recitazione, è la presenza scenica di corpo e voce, mentre nella vita significa vivere nel qui e ora, consapevolmente.

Con Umanauta aiuto le persone a entrare in contatto con la propria unicità, con la propria umanità inimitabile, con le proprie emozioni e a manifestare il potenziale, il talento, le vocazioni, i valori, l’identità e comunicare col mondo nel modo più autentico possibile. Per svolgere il compito che solo loro possono portare a termine.